Caffè, arte, food and fashion in una Milano più “colorata” che mai e tutta da riscoprire. Seguite il nostro itinerario per passare una giornata diversa lontani dalle mete più battute.

L’arcobaleno dei colori dipinge ancora le nostre giornate, ma nonostante tutto la primavera inizia a bussare alla porta. Complice il sole di questi giorni e una ragionevole voglia di aria fresca vi proponiamo quattro mete carine da visitare, non appena una parvenza di normalità farà di nuovo capolino.
Ce n’è un po’ per tutti i gusti:

  • l’amante della chiacchiera con l’amica può fare colazione in un luogo ameno ed accogliente la cui atmosfera ricorda i caffè della Vienna imperiale
  • l’appassionata d’arte può aggiungere al caffè  qualcosa di più profondo
  • la cultrice della buona cucina, che non rinuncia ad uno spuntino nemmeno cascasse il mondo, può scegliere fra carboidrati , verdure, pesce o carne
  • la shopping addicted, o compratrice compulsiva, non rientrerà a casa senza una bustina in mano

La nostra giornata fra caffè, arte, food and fashion in una Milano da riscoprire

Quando io e Mery usciamo anche solo per berci un caffè al parco è sempre festa. Le chiacchiere non mancano mai e le risate anche. Ma è quando andiamo in giro per poi scrivere i nostri articoli che diamo veramente il massimo. Sembriamo un po’ come due cani da tartufo alla ricerca dei preziosi funghi. Annusiamo tutto fino a quando non scoviamo la chicca che ci sembra più carina e divertente da proporvi.
Seguite questo itinerario per riscoprire Milano fra caffè, arte, food and fashion.

Riscoprire Milano fra caffè e arte insieme a Barbara

Fare colazione a LùBar di via Palestro è un’esperienza sensoriale a 360°. L’atmosfera è elegante e raffinata. La tranquillità profusa dai profumi, dai colori dell’arredamento, dalle piante e dalla musica di sottofondo ti rimette in pace con il mondo e anche con te stessa qualora ti fossi svegliata con il piede sbagliato. E di questi periodi, almeno a me, capita con una certa frequenza! Trovo stupendi anche i grembiuli dei camerieri: lunghi, di lino pesante e color tortora… molto chic.

E poi il cannolo siciliano… anche se non è una dei migliori provati in vita mia ha comunque e sempre il suo fascino innato.
Dopo una colazione così il sorriso è d’obbligo!
Dimenticavo… tra le sale proposte scegliete un tavolo nella serra settecentesca  e vi sentirete delle vere regine!

riscoprire-milano-fra-caffe-arte-food-and-fashion-GAM

Poi dopo aver fatto una rilassante colazione cosa c’è di meglio che andare a riscoprire i tesori dell’arte moderna gelosamente conservati alla GAM. Passeggiate nelle sale della Villa Reale ed ammirate una delle più grandi collezioni italiane di pittura e scultura dell’800 e del primo ‘900.

Se dopo questo tuffo tra i capolavori di Canova, Hayez, Rodin (giusto per citarne alcuni) presenti nella Galleria d’Arte Moderna vi venisse fame il posto giusto dove dirigersi per un pranzo veloce ma di sicura qualità è il Mercato del Suffragio su Corso XII Marzo.

Riscoprire Milano fra food and fashion insieme a Mery

Più che riscoprire abbiamo invece fatto una scoperta. Ovvero il pane più buono di Milano! Mentre ancora al LùBar ci chiedavamo cosa fossero i panini fatti col pane di Tumminia e al Mercato del Suffragio abbiamo scoperto questo pane. Visto che era la seconda volta che questo nome ci appariva davanti non abbiamo esitato un attimo e ci siamo comprati una bella pagnotta a testa. Ve lo consiglio davvero perchè è un pane buonissimo fatto con grano duro Siciliano integrale. Non vedo l’ora che riapre anche la parte ristorazione per poterci andare per un pranzetto.

Al rientro del nostro tanto desiderato “giretto” tra un lock-down ed altro non potevamo non fare un salto da Desert Fish. In una posizione bellissima accanto al Vicolo dei Lavandai si trova questo delizioso negozio che offre sempre una vasta gamma di colori per gli outfit ma anche un pizzico di nero (dove mi fiondo subito io). Bellissime anche le scarpe e gli accessori cosi come tutto l’arredamento del negozio. Vi consiglio assolutamente di andarci!

Fine di una bellissima giornata in compagnia della mia socia ed amica!

Alla prossima Barbara e Mery

Se avete trovato interessante questo articolo leggete anche: “Il rito del caffè al mattino: dove farlo al meglio” e “Due ristoranti a confronto: a voi l’ardua sentenza”