Non puntare solo sulle ricette ma esprimi il tuo stile anche attraverso l’apparecchiatura. La tavola autunnale per tutti i tuoi mood è a portata di clic. Scopri con noi la tavola che fa per te a seconda di come ti senti e di quello che cucini!

La tavola Etnica

E’ vero che l’etnico andava di moda qualche anno fa ma se avete ancora piatti o accessori tra l’etnico e il thai riproponetelo! Qua si può mescolare e osare con i colori. Usate uno sfondo scuro e bicchieri colorati aggiungendo dei portatovaglioli inusuali. Su questi piatti ci vedrei benissimo un’autentica Ceviche messicana. Oppure giocate sul mix etnico/messicano con le Fajitas di pollo. Facile da fare e ognuno si serve da solo – in altre parole ci si rilassa tutti! Piatti presi in Paolo Sarpi- China Town a Milano. Tovagliette americane da Ahlens a Stoccolma.

La tavola Fusion/minimalista

Quando hai voglia di minimalismo e la tua serata è improntata su un menù fusion anche la tavola deve rispecchiare il tuo mood.
Questo non significa che la tua tavola debba essere scarna o priva di carattere, devi solo trovare gli accessori giusti per renderla adatta allo scopo.
Qui ho optato per un servito Alessi in porcellana bianca decorato da un semplice filo argento con posate ed accessori coordinati e bicchieri minimal Bormioli. Il candeliere in plexiglass poi ha rifinito il tutto.
Nella terrina si può mettere una vellutata di ceci con un gambero avvolto in pancetta croccante ed il binomio bianco-colore sarà assicurato.

la-tavola-autunnale-per-tutti-i-tuoi-mood-tavola-fusion-1

La tavola provenzale

La tavola provenzale è una certezza perché si sposa bene con qualsiasi piatto italiano e non e crea una tavola accogliente e calorosa. Qua abbiamo usato dei piatti bellissimi in una tonalità di grigio abbinati a tovaglie americane colore beige per creare un look naturale e soft. Un tocco di colore l’abbiamo dato nella seconda versione con i bicchieri da vino rossi di un servizio acquistato a Praga. Posate in argento di famiglia. Quindi un mix e match che potete facilmente realizzare anche voi con piatti e bicchieri dallo stile “rustico” o “materico”.

la-tavola-autunnale-per-tutti-i-tuoi-mood-tavola-provenzale-dettagli

Se siete a Milano troverete cose simili da HighTech.
Piatti che mi viene voglia di servire sono per esempio: Crema di zucchine e topinambur e come secondo salmone al vino bianco e scalogno. Ho già fame!!

La tavola Giappo

Gli amanti del sushi troveranno in questa tavola la loro ispirazione. Io non amo né il sushi né il pesce crudo però la mollettina arancione arrivata direttamente da Singapore mi ha sempre affascinata anche se, sinceramente non è stata ancora provata dalle mie ardenti fauci.

la-tavola-autunnale-per-tutti-i-tuoi-mood-tavola-giappo-dettagli

Il servito di forma squadrata Vela della Richard Ginori, le ciotoline di legno per la zuppa di miso ed i flute tono su tono completano la mise-en-place!
Per gli amanti del Giappo non resta altro che imitare la tavola e provare la cena!

tavola-giappo

La tavola classica per far rivivere il servito di tua nonna

La tavola classica è perfetta quando hai voglia di coccole e vuoi riempire di attenzioni anche tutti i tuoi ospiti. Quando senti la nostalgia per i pranzi che facevi da bambina e vuoi far rivivere il servito che gelosamente hai ereditato da tua nonna.
Se ne possiedi uno il gioco è fatto, altrimenti non scoraggiarti puoi sempre ricorrere ad un mercatino dell’antiquariato. Il Mercatone dell’Antiquariato sul Naviglio Grande l’ultima domenica di ogni mese sarà perfetto.

la-tavola-autunnale-per-tutti-i-tuoi-mood-tavola-classica-dettagli

Apparecchia con sfarzo, ti puoi concedere anche qualche elemento in più, perché il classico non sarà mai troppo e difficilmente risulterà pacchiano. Tira fuori dal baule pizzi e merletti che faranno da sfondo e completeranno la tua apparecchiatura.
Sulla tua tavola vedrai riapparire tutti quegli oggetti che ti facevano sentire coccolata che ti davano l’idea di “casa” e la stessa idea riuscirai con poco a trasmetterla ai tuoi ospiti.

La tavola classica sarà perfetta anche per Natale

Questa tavola sarà perfetta anche per un’apparecchiatura natalizia. Basterà aggiungere un bel centrotavola con rami di abete o pungitopo, delle candele rosse per le più tradizionaliste, verdi per le amanti della natura o oro per le barocche e l’atmosfera da Merry Christmas sarà garantita!

tavola-classica-natalizia-Barbara

Con questa apparecchiatura mi vengono in mente i miei pranzi di natale in cui era d’obbligo, e lo è ancora oggi, fare un antipasto a base si salumi e crostini toscani, proseguire con i tortelli maremmani al sugo di carne e finire con arrosto e patate al forno!

E non scordatevi di scegliere il vino giusto o meglio dire il vino “condito”!

La tavola classica attualizzata

Se l’apparecchiatura troppo retrò non fa per voi basta cambiare qualche dettaglio ed azzeccare il giusto mix di tradizione e modernità per attualizzare la tavola classica.
Sostituite ai bicchieri filo oro dei calici barocchi, i miei neri ne sono l’esempio perfetto, e accompagnateli con paffuti bicchieri di Alessi sia per acqua che per liquore che ne stemperano la personalità.
Mettete al posto delle classiche posate le pinze per crostacei e servite una fantastica Aragosta alla Catalana. E nessuno sarà più in grado di resistere ai vostri inviti a cena! Parola di toscana…

tavola-classica-rivisitata